Milan Apart

Milan Apart Appartamenti per brevi soggiorni, vacanze e viaggi d'affari

La nuova ed elegante struttura denominata “Milan Apart” offre due appartamenti per brevi soggiorni, vacanze e viaggi d’affari. Gli appartamenti si trovano al 3° piano di una signorile palazzina, con ascensore, in una via tranquilla seppur nel cuore di Milano, a due passi dalla metropolitana. Gli appartamenti hanno finiture di pregio e sono arredati con cura nei particolari. Sono dotati di ogni comfort: riscaldamento autonomo, condizionatore portatile, televisione, televisione satellitare, lavatrice, biancheria da camera e da bagno. Le cucine sono molto ben attrezzate e dispongono di forno microonde, lavastoviglie, frigorifero e freezer. Grazie al collegamento internet Wi-Fi sono ideali anche per le trasferte di lavoro.

Milan Apart's cover photo
19/02/2018

Milan Apart's cover photo

YesMilano
13/04/2016

YesMilano

#MilanoDesignWeek2016
Ecco alcuni scatti dalla prima giornata del #SalonedelMobile e Fuorisalone in zona Litta e Meravigli.
Condividete i vostri scatti utilizzando gli hashtag #fuorisalone2016 #MDW2016 #visitmilano
http://goo.gl/XYBgGT

Here are some images of the first day of the Salone del Mobile and Fuorisalone in the Litta and Meravigli districts.
Share your pics by using the following hashtags: #fuorisalone2016 #MDW2016 #visitmilano
http://goo.gl/4hp0rj

YesMilano
22/03/2016

YesMilano

LE FONTANE DI #MILANO

Milano è una città d'acqua: dal sistema dei Navigli che la rendevano navigabile fino ad arrivare alle numerosissime fontane che la punteggiano, la storia e il presente della città sono legate a questo bene primario. Oggi è la #GiornataMondialedellAcqua, quindi festeggiamo con il nostro itinerario alla scoperta delle fontane della città.
Venite con noi! >> http://goo.gl/vx6K2v

Milan is a city of water: starting from the Navigli system of canals that once made the city navigable to the numerous fountains scattered around the city’s districts, both the history and the present-day of the city are linked to this primary resource. Today is the #GiornataMondialedellAcqua - #WorldWaterDay so we’d like to celebrate this with 4 of our beautiful fountains

#VIsitMilano #BellaMilano

YesMilano
03/03/2016

YesMilano

#live from piazza Duomo
#senzafiltro #nofilter

YesMilano
22/01/2016

YesMilano

LA VOSTRA MILANO - TORRE VELASCA
Progettata e costruita tra il 1956 e il 1958 la Torre Velasca esprime tutta la forza e il Razionalismo italiano durante gli anni della ricostruzione del dopoguerra. Il “neoliberty” da una parte richiamava i palazzi dell’Ottocento, dall’altra puntava allo slancio verso l’economia del decennio successivo. Per la sua forma particolarissima, ispirata ai torrioni medievali, fu subito ribattezzata dai milanesi “il grattacielo con le bretelle”. Nella bellissima immagine di @saracaringella la ammiriamo dall’alto del Duomo di Milano
Designed and built between 1956 and 1958 the Tower Velasca expresses all the strength and Italian Rationalism of the post-war reconstruction years. The "neo-Liberty" architecture recalls both the style of the nineteenth-century buildings and the momentum of the economy of the ensuing decade. Because of its unique shape, inspired by medieval towers, the Milanese immediately renamed it the "the skyscraper with suspenders". Pic: @saracaringella

YesMilano
16/09/2015

YesMilano

TORRE DEL FILARETE - CASTELLO SFORZESCO

Nel 1521 lo scoppio accidentale di polvere da sparo, forse a causa di un fulmine, fece crollare la torre centrale del Castello Sforzesco adibita a deposito munizioni. Nell’ultimo ventennio dell’Ottocento vennero avanzate proposte finalizzate alla demolizione di tutto o di buona parte del Castello Sforzesco; fortunatamente non vennero accolte e fu affidato il progetto di ristrutturazione all’architetto Luca Beltrami. La Torre del Filarete fu completamente ricostruita dallo stesso Beltrami basandosi su alcuni graffiti ritrovati nella della Cascina Pozzobonelli e in un’abbazia. L’architetto ridisegnò invece da zero le finestre e la facciata del Castello ispirandosi allo stile delle parti interne.

In 1521, the central tower of the castle, where a munitions deposit was held, collapsed due to an accidental gun powder explosion, possibly caused by a lightning strike. In the last 20 years of the 19th century, many proposals were put forward suggesting the demolition of the whole, or at least a good part, of the castle. Fortunately, these were not taken up and the project for the restructuring of the building was entrusted to architect Luca Beltrami. The Torre del Filarete was completely reconstructed by Beltrami based on some graffito found in the Pozzobonelli Farmhouse and in an abbey. On the other hand, the architect redesigned the windows and the façade of the castle from scratch, inspired by the style of interior.

YesMilano
27/08/2015

YesMilano

#CitySlideMilano

Presentatevi in costume da bagno il 30 agosto dalle 10 alle 20 ai Bastioni di Porta Venezia: ad aspettarvi ci sarà uno scivolo acquatico lungo 200 metri e largo 4 che porterà verso Piazza della Repubblica. Pronti a scivolare e a divertirvi? Info: http://goo.gl/kMxRTf
L'evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/478445332329878/

Let's meet on August 30th at 10:00 at Bastioni di Porta Venezia: you'll find a 200x4 metre water slide leading all the way to Piazza della Repubblica. Are you ready to have fun? And don't forget your swimsuit! Info: http://goo.gl/D2V2Ac

#Milano #BellaMilano #VisitMIlano

YesMilano
29/07/2015

YesMilano

PLANETARIO

È il più grande d’Italia ed è stato inaugurato nel 1930. Nel 1929 è Ulrico Hoepli, fondatore dell’omonima casa editrice, a donarlo a Milano. Prende il nome dallo strumento che vi è installato: il planetario modello IV della società tedesca Carl Zeiss. Si tratta di un sistema di proiezione che riproduce, con estremo realismo, l’aspetto del cielo stellato. Nel 1969, al Planetario si trasmette, in esclusiva per l’Italia, il filmato dello sbarco dell’uomo sulla luna.

This planetarium is the largest in Italy and was inaugurated in 1930. Ulrico Hoepli, founder of the eponymous publishing house, donated it to the city of Milan in 1929. It was named after the planetary model IV by the German company Carl Zeiss that it has installed. It is a projection system that realistically reproduces the starry night sky. In 1969, the Planetarium screened the Italian exclusive of the footage of the moon landing.

YesMilano
14/07/2015

YesMilano

TORRE BRANCA

Eccola nel Parco sempione, una struttura in tubi d’acciaio di 108,60 m di altezza a forma di tronco di piramide a sezione esagonale. Voluta nel 1932 dal Comune di Milano è stata progettata da Gio Ponti e assemblata in soli due mesi e mezzo di lavori e inaugurata nel 1933 in occasione della V Triennale, col nome di “Torre Littoria”.

This panoramic tower stands in Parco Sempione; its108.60 metre-high steel tube structure is in the shape of a truncated pyramid with hexagonal sections.
Commissioned in 1932 by the municipality of Milan, it was designed by Gio Ponti and assembled in just two and a half months to inaugurate the fifth Triennale in 1933 when it was known as the "Torre Littoria".

YesMilano
06/07/2015

YesMilano

MERCATO METROPOLITANO

A ridosso della Darsena e nella cornice suggestiva dei Navigli, che racchiudono il cuore storico e più romantico della città, si trova questo vero e proprio Farmer’s market di circa 15.000 mq all’aperto, con centinaia di produttori, moltissimo street food e banchi con le tipicità regionali da tutta Italia.
Nell’anfiteatro all’aperto la scena è dedicata a seminari, eventi, spettacoli teatrali, concerti e alla programmazione cinematografica “sotto le stelle” dell’AriAnteo (fino al 30 settembre 2015).
http://goo.gl/7yaqEp

Close to the Darsena and the evocative setting of the Navigli, there is an authentic 15,000 m2 outdoor farmers’ market, with hundreds of producers, a copious selection of street food stalls with typical regional specialities from all over Italy.
The lovely open-air amphitheatre is dedicated to seminars, events, theatrical performances, concerts and screenings "under the stars" by AriAnteo (until September 30th 2015).
http://goo.gl/E4tT7f

YesMilano
24/06/2015

YesMilano

SAN MAURIZIO AL MONASTERO MAGGIORE IN MUSICA

Fu il più importante Monastero benedettino femminile di Milano per circa mille anni, dall’VIII – IX secolo al 1798. I lavori di costruzione della chiesa, nelle forme attuali, iniziano nel 1503: un’unica navata di forma rettangolare allungata, divisa tuttora in due vani da un tramezzo. L’anteriore destinato a chiesa pubblica, il posteriore a coro delle monache.
Giovedì sera potrete scoprirla, fresca di restauro, in una veste nuova. Farà da cornice al concerto del Sestetto d’Archi del Conservatorio Giuseppe Verdi, solo uno dei tanti appuntamenti della rassegna “Aperti per Voi” del @touringclub http://goo.gl/rfdkpx

It was the most important female Benedictine Monastery in Milan for circa a thousand years, from the eighth - ninth century to 1798. The construction of the church, in its present form, started in 1503: one single rectangular shaped nave that is still divided by a partition into two sections. The front was destined to the church’s faithful, the back to the nuns' choir.
On Thursday night you will be able to see the church in a beautiful new light. It will host a concert by the Conservatorio Giuseppe Verdi String Sextet, only one of the many events of the "Open for You" Touring club festival. http://goo.gl/JMDy2F

YesMilano
18/06/2015

YesMilano

EXPO BY NIGHT

Ecco l’Albero della Vita in versione notturna. Per chi ancora non ha potuto ammirare lo spettacolo dei giochi d’acqua e luci, vi ricordiamo che durante il fine settimana #Expo2015 prolunga l’apertura fino alla mezzanotte!

This is the Tree of Life in its night-time version. A reminder for those of you who haven’t yet been to see the wonderful display of fountains and lights... #Expo2015 is now open until midnight on the weekends!

YesMilano
17/06/2015

YesMilano

FESTA DELLA MUSICA

Quattro giorni di musica. In città, strade, parchi e musei risuoneranno le note dei musicisti e degli artisti di strada con performance individuali e collettive, soprattutto di amatori e non professionisti.
Si parte domani, con la musica elettronica al Parco Forlanini e i laboratori di liuteria e le esibizioni musicali al #CastelloSforzesco. Con la musica classica di Orchestra Carisch appuntamento il 19 e il 20 giugno. Il gran finale è ill 21 giugno performance musicali in tutta la città, 90 location dal centro alla periferia. Le iniziative sono tutte a ingresso libero. Per la foto ringraziamo @chiara.piara

http://goo.gl/UiPAKH

Four days of music.The music of street artists and musicians will resonate in the city streets, parks and museums with both individual and collective performances, mainly from amateurs and non-professionals.
The events, which all offer free entry, will start on June 18th with four days of electronic music at Parco Forlanini and the Luthier workshops and musical exhibitions at the Castello Sforzesco. On June 19th and 20th there will be dates classical music from the Orchestra Carisch up until the closing day on June 21st with events from morning to night. Musical performances throughout the entire city, in 90 venues from the centre to the outskirts. Photo credits: @chiara.piara
http://goo.gl/rfkN0g

YesMilano
17/06/2015

YesMilano

ITALIA INSIDE OUT AL PALAZZO DELLA RAGIONE

Il Palazzo fu detto “delle Ragioni” perché qui si rendeva al popolo anche ragione, civile e penale, da parte dei Giudici. Un grande spazio coperto, dove si riunivano mercanti, banchieri e notai che ora, dopo lavori di consolidamento strutturale, restauro conservativo e architettonico, ospita workshop e mostre. L’ultima, in ordine di tempo, è un viaggio nel Belpaese attraverso le immagini dei più importanti fotografi italiani. La più grande mostra di fotografia mai dedicata all’Italia in due momenti distinti ma collegati: INSIDE fino al 2 agosto 2015 con i fotografi italiani. OUT dal 10 novembre al 7 febbraio 2016 con i fotografi del mondo.
http://goo.gl/k6Fy9d

The palazzo was called “delle Ragioni” (Palzzo of Reasons) because it was here that civil and criminal ‘reasoning’ by the Judges was proclaimed. It is a large covered space where merchants, bankers and notaries once gathered and that nowadays - following structural and architectural restoration - hosts workshops and exhibitions. The latest of which is a journey into Italy through the images of the most important Italian photographers. The largest photography exhibition ever dedicated to Italy in two separate, but related, events: INSIDE until August 2nd, 2015 with Italian photographers, OUT from November 10th to February 7th, 2016, with photographers from around the world.
http://goo.gl/y6W364

YesMilano
09/06/2015

YesMilano

MILANO - 100 LUOGHI DA VISITARE

100 luoghi da visitare, ammirare, conoscere e in cui tornare. Milano offre molto a chi la sa scoprire: molto di più di quanto appaia a prima vista. Nei palazzi, nei monumenti, nelle chiese e nei musei della città è custodito molto del patrimonio artistico e culturale del nostro paese. Con questo e-book, realizzato in collaborazione con il Touring Club Italiano - pagina ufficiale, vogliamo raccontarvi quelle che secondo noi sono le cento attrazioni più importanti della città.
http://goo.gl/UP5QHU

MILAN - 100 PLACES TO VISIT

Milan offers a lot to visitors: much more than is obvious at first sight. The city’s palazzi, monuments, churches and museums host a significant share of the Italian artistic and cultural heritage. With this e-book, created in collaboration with the Italian Touring Club, we want to present you what we think are the city’s one hundred most important attractions.
http://goo.gl/vrsLpF

YesMilano
28/05/2015

YesMilano

PALAZZO REALE - L’ETA’ DELL’ORO

Fino al 21 giugno 2015, sulla facciata di Palazzo Reale sarà proiettata “L’età d’oro di Milano”, quindici minuti di luci e colori, musica e proiezioni per raccontare lo splendore del Quattrocento milanese. Appuntamento ogni sera dalle 21.30 alla mezzanotte, con la regia sonora di Massimo Marchi e regia visiva di Paolo Castagna.

Until June 21st 2015, the facade of the Palazzo Reale will act as a backdrop for “L’età d’oro di Milano” (The Golden Age of Milan); a fifteen-minute screening of light, colours and music to narrate the splendour of fifteenth-century Milan.
Don’t miss the show every night, from 21:30 to midnight, with sound direction by Massimo Marchi and visual direction by Paolo Castagna.

YesMilano
27/05/2015

YesMilano

PORTE VINCIANE

Le Porte Vinciane sono tornate in via San Marco, dopo le attività di restauro. Con il recupero della Conca dell’Incoronata, dopo i lavori di pulitura, disinfestazione e consolidamento e con la ricollocazione delle Porte, dunque, un luogo importante frutto del genio di Leonardo Da Vinci torna a splendere e sarà visitabile dall’esterno da milanesi e turisti.

The Porte Vinciane lock gates have been reinstated in via San Marco following a painstaking restoration process. So, after the work of cleaning, disinfection and consolidation of the Conca dell'Incoronata and with the repositioning of the doors, this important location - the result of Leonardo Da Vinci’s genius - has been returned to its original splendour and can be visited, from the outside, by citizens and tourists to the city.

YesMilano
18/05/2015

YesMilano

RITMO DELLE CITTA’

Per il nono anno consecutivo torna "Il Ritmo delle Città" il festival jazz di Area M per offrire a Milano un palinsesto di concerti jazz imperdibile. Dal 19 maggio al 15 luglio, 16 appuntamenti con artisti nazionali e internazionali, il festival che per 3 mesi accompagnerà gli appassionati del jazz e non solo nel contesto della suggestiva cornice dell'Orto Botanico Città Studi in un'offerta musicale estiva ricca di concerti.

For the ninth year running "Il Ritmo delle Città" jazz festival by Area M returns to Milan with a not-to-be-missed programme of jazz concerts. From May 19th to July 15th there will be 16 dates with national and international artists. For three months the festival will entertain jazz enthusiasts and all music fans in the picturesque setting of the Orto Botanico Città Studi with an extensive porgramme of summer music concerts.

YesMilano
15/05/2015

YesMilano

MiTo SettembreMusica

Milano e Torino insieme per il nono anno, dal 5 al 24 settembre. 20 giorni di musica classica, antica, contemporanea, jazz, di tradizione e sperimentazione con 180 concerti in 95 sedi e più di 2.600 musicisti da 33 nazioni. Biglietti in vendita a partire da domani!
http://goo.gl/uc7D6J

The music of MITOmilano will be back in Milan from September 5th to 24th, 2015. As timely as every year, MITO SettembreMusica, the music event that connects Milan and Turin, has started the cowntdown to its ninth edition. Tickets will be available starting tomorrow!
http://goo.gl/FI7iSU

YesMilano
02/05/2015

YesMilano

EXPO IN CITTA’ - L’INAGURAZIONE

Pronti per i festeggiamenti? L’appuntamento è alle ore 14 al #CastelloSforzesco. Una visita al nuovo Museo della Pietà Rondanini prima, un assaggio delle più importanti manifestazioni dei 6mesi di #ExpoInCittà poi: Piano City Milano, Milano Film Festival, Festival degli Artisti di Strada, MUBA, Pomeriggi Musicali.
Alle 23 il party si sposta all’ex Diurno Cobianchi in Piazza Duomo per l’opening dell’ExpoinCittà Lounge.

Ready to celebrate? It all starts at 14:00 at #CastelloSforzesco. Firstly, a visit to the new Museo della Pietà Rondanini for a taste of some of the most important cultural events of the #ExpoInCittà semester then: Piano City Milano, Milano Film Festival, Festival degli Artisti di Strada (Festival of Street Artists), MUBA, the Pomeriggi Musicali orchestra…and lots more. At 23:00, the party will move on to the ex-Diurno Cobianchi in Piazza Duomo for the opening of the ExpoinCittà Lounge.

YesMilano
30/04/2015

YesMilano

IL PRINCIPE DEI SOGNI A PALAZZO REALE

La mostra “Il Principe dei sogni. Giuseppe negli arazzi medicei di Pontorno e Bronzino” arriva a Milano. I venti arazzi cinquecenteschi commissionati da Cosimo I de’ Medici per la Sala dei Duecento di Palazzo Vecchio saranno esposti da oggi al 23 agosto nella Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale.

The “Il Principe dei sogni. Giuseppe negli arazzi medicei di Pontorno e Bronzino” (The Prince of Dreams. The Medici’s Joseph tapestries by Pontormo and Bronzino) exhibition
comes to Milan. The twenty renaissance tapestries commissioned by Cosimo I de' Medici for the Sala dei Duecento in Palazzo Vecchio, Florence will be exhibited from today until August 23rd in the Sala delle Cariatidi at #PalazzoReale.

Indirizzo

Via Lupetta 3
Milan
20123

Gli appartamenti “Milan Apart” sono situati nel cuore della città, quindi l’area è molto ben servita dai mezzi pubblici. Infatti, è possibile raggiungere con pochi passi la fermata Duomo della metropolitana per prendere la linea 1 (linea rossa) o linea 3 (linea gialla) oppure i tram n° 2, 3, 14. Inoltre, la zona è ricca di supermercati, negozi, ristoranti, banche, garage e molto altro.

Informazione generale

Gli appartamenti “Milan Apart” sono in pieno centro, circondati dalla magia e dai colori di Via Torino, una delle vie più significative per lo shopping e la vita notturna del centro. Via Torino, porta, da una parte, a scoprire il vero cuore di Milano con il Duomo, il Castello Sforzesco, corso Vittorio Emanuele e dall’altra a conoscere un’altra parte delle città, altrettanto bella e affascinante, con le colonne di San Lorenzo, Corso di porta ticinese e i Navigli. L’invidiabile posizione degli appartamenti “Milan Apart”, consente, quindi, di visitare questi luoghi a piedi con estrema facilità e tranquillità in modo da godersi appieno i paesaggi che la città offre.

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Milan Apart pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta L'azienda

Invia un messaggio a Milan Apart:

Digitare

Alberghi nelle vicinanze


Altro Resort Milan

Vedi Tutte