Hotel Barbieri

Hotel Barbieri Famiglia Barbieri è tradizione, genuinità, sapori mediterranei e un'ospitalità unica che contraddistingue la loro casa. Famiglia Barbieri è tradizione, genuinità, famiglia.
(140)

Tre pilastri imprescindibili della Famiglia Barbieri, mente e braccio dell’importante Hotel Barbieri e di tutte le strutture ad esso collegate. Il coraggio di chi ha deciso di investire nel sud Italia, puntando all’eccellenza e riuscendo a creare un virtuoso ciclo turistico in grado di essere riconosciuto in tutto il mondo. Osare e creare un marchio in grado di crescere con il passare degli anni, ottenendo sempre riscontri positivi da tutti gli ospiti che hanno soggiornato nella struttura. Un lavoro, quello della Famiglia Barbieri, che iniziò con Italo, capostipite della famiglia, proseguì con Enzo e Patrizia e adesso, con l’impeccabile aiuto dei figli, Alessandra, Michele e Laura, continua ad implementarsi giorno dopo giorno. Ognuno con compiti ben precisi in determinati settori al fine di realizzare una standardizzazione dei servizi che mira all’alto, alla perfezione. La Famiglia Barbieri ha come obiettivo principale la soddisfazione del cliente. Fin dalla hole si respira l’aria della cordialità e della disponibilità. L’attenzione ai minimi particolari e l’organizzazione di qualsiasi tipo di attività possa interessare gli ospiti della struttura Barbieri sono non solo una missione aziendale, ma un vero e proprio stile di vita. L’intero gruppo Barbieri si attiva per la valorizzazione del territorio organizzando rassegne culturali ed enogastronomiche durante tutto l’anno, nella convinzione che la crescita della comunità sia imprescindibile per una crescita turistica.

Missione: Dimostrare l'Amore verso il nostro lavoro, verso i nostri sapori, verso la nostra Terra.

Normali funzionamento

29/10/2020

Il continuo susseguirsi di decreti con restrizioni e limitazioni ha messo in ginocchio la ristorazione. Con l’hashtag #siamoaterra ieri (Mercoledì 28) a Catanzaro, così come in altre 24 piazze del Paese, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (Fipe), è stata protagonista di un sit in pacifico di protesta. A guidare la manifestazione Laura Barbieri, dell’omonimo e storico Hotel-Ristorante di Altomonte, nella sua qualità di Presidente della FIPE di Cosenza nonché consigliera nazionale della stessa Federazione. – Il servizio del TGr della Calabria su Rai 3 (edizione delle ore 14 di Mercoledì 28 Ottobre)

28/10/2020
INTERVENTO A BUONGIORNO REGIONE - RAI 3 - 28 OTTOBRE 2020

Catanzaro (Cz), mercoledì 28 ottobre 2020 – Il pubblico esercizio è un luogo sicuro, non è veicolo di contagi. Non è provata alcuna connessione tra la frequentazione di bar e ristoranti, luoghi di convivialità e non di assembramento e diffusione del virus. Non vi è alcuna connessione. L’intera filiera del cibo, tra le più penalizzate dalle restrizioni di ieri e di oggi, ha bisogno di sostegno, credito e garanzie sull’autonomia finanziaria. Ha bisogno di lavorare.

È quanto ha dichiarato, anche a nome del Presidente di Confcommercio Calabria Klaus Algieri, Laura Barbieri dell’omonimo e storico Hotel-Ristorante di Altomonte nella sua qualità di Presidente della FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) di Cosenza nonché consigliera nazionale della stessa Federazione, intervenendo questa mattina (martedì 28) nel corso del Tgr Calabria su Rai 3 nell’ambito della finestra Buongiorno Regione, prima di recarsi a Catanzaro dov’è in corso la tappa regionale del sit-in simbolico #siamoaterra promosso da Confcommercio in 24 città italiane.

La nostra categoria – ha aggiunto la presidente Fipe di Cosenza – vive un momento drammatico. In questi mesi, tre dei quali passati con le serrande abbassate, in balia di continui cambiamenti e decreti, il pubblico esercizio si è fatto carico di rendere sicure le proprie strutture e di adeguarsi ai protocolli sanitari, al momento non può sostenere un altro fermo di questo genere.

In piazza Prefettura sono stati allestiti coperti e intonato l’Inno di Mameli. L’iniziativa promossa dalla FIPE oggi in 24 diverse piazze del Paese vuole testimoniare lo stato attuale che vivono le imprese della ristorazione e di tutta la filiera nazionale del cibo. - (Fonte: Famiglia Barbieri/Altomonte (Cs) – Comunicazione Strategica Lenin Montesanto – Comunicazione & Lobbying)

- PUBBLICI ESERCIZI LUOGHI SICURI- L.BARBIERI (FIPE) TUTELARE FILIERA CIBO CALABRIA PARTECIPA A SIT IN #SIAMOATERRA- INT...
28/10/2020

- PUBBLICI ESERCIZI LUOGHI SICURI
- L.BARBIERI (FIPE) TUTELARE FILIERA CIBO CALABRIA PARTECIPA A SIT IN #SIAMOATERRA
- INTERVENTO A BUONGIORNO REGIONE - RAI 3 - 28 OTTOBRE 2020

https://www.rainews.it/tgr/calabria/notiziari/index.html?/tgr/video/2020/10/ContentItem-75cac0f3-60a4-43de-b70c-1a7ec41808c9.html

Catanzaro (Cz), mercoledì 28 ottobre 2020 – Il pubblico esercizio è un luogo sicuro, non è veicolo di contagi. Non è provata alcuna connessione tra la frequentazione di bar e ristoranti, luoghi di convivialità e non di assembramento e diffusione del virus. Non vi è alcuna connessione. L’intera filiera del cibo, tra le più penalizzate dalle restrizioni di ieri e di oggi, ha bisogno di sostegno, credito e garanzie sull’autonomia finanziaria. Ha bisogno di lavorare.

È quanto ha dichiarato, anche a nome del Presidente di Confcommercio Calabria Klaus Algieri, Laura Barbieri dell’omonimo e storico Hotel-Ristorante di Altomonte nella sua qualità di Presidente della FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) di Cosenza nonché consigliera nazionale della stessa Federazione, intervenendo questa mattina (martedì 28) nel corso del Tgr Calabria su Rai 3 nell’ambito della finestra Buongiorno Regione, prima di recarsi a Catanzaro dov’è in corso la tappa regionale del sit-in simbolico #siamoaterra promosso da Confcommercio in 24 città italiane.

La nostra categoria – ha aggiunto la presidente Fipe di Cosenza – vive un momento drammatico. In questi mesi, tre dei quali passati con le serrande abbassate, in balia di continui cambiamenti e decreti, il pubblico esercizio si è fatto carico di rendere sicure le proprie strutture e di adeguarsi ai protocolli sanitari, al momento non può sostenere un altro fermo di questo genere.

In piazza Prefettura sono stati allestiti coperti e intonato l’Inno di Mameli. L’iniziativa promossa dalla FIPE oggi in 24 diverse piazze del Paese vuole testimoniare lo stato attuale che vivono le imprese della ristorazione e di tutta la filiera nazionale del cibo. - (Fonte: Famiglia Barbieri/Altomonte (Cs) – Comunicazione Strategica Lenin Montesanto – Comunicazione & Lobbying)

- CUCINA OPERATIVA AL 100% PER OSPITI HOTEL- A PRANZO AL RISTORANTE FINO ALLE 18-I FUNGHI A CASA BARBIERI. EVENTO CONFER...
28/10/2020

- CUCINA OPERATIVA AL 100% PER OSPITI HOTEL
- A PRANZO AL RISTORANTE FINO ALLE 18
-I FUNGHI A CASA BARBIERI. EVENTO CONFERMATO

Altomonte (Cs), mercoledì 28 ottobre 2020 – Le nuove disposizioni introdotte dall’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte per rafforzare la prevenzione del contagio da Covid-19 non coinvolgono la ristorazione destinata agli ospiti degli hotel. La cucina, laboratorio ed icona della storica esperienza della Famiglia Barbieri resterà infatti operativa al 100% per tutti quanti continueranno a sceglierci per un soggiorno nella Città d’Arte di Altomonte o per emozionarsi con i sapori e colori d’autunno nella Valle dell’Esaro.

È quanto fa sapere, a nome di tutto lo staff dell’Hotel-Ristorante, Michele Barbieri ricordando che per quanti non pernottano si potrà continuare ad essere accolti ed emozionati a tavola, per pranzo e fino alle ore 18, nel rispetto di tutte le prescrizioni anti-Covid già in atto, a tutela di ospiti e personale.

Considerata, inoltre, la disponibilità di spazi idonei a rispondere all’esigenza di apparecchiare tavoli con coperti non superiori a 4 persone e di mantenere la distanza interpersonale, la 34esima edizione de I funghi a Casa Barbieri, la Mushrooms Experience 2020 in programma da sabato 31 ottobre a domenica 6 dicembre resta non solo confermata ma – conclude Barbieri – ancor di più da non perdere: per continuare, soprattutto in questo periodo, a vivere ed apprezzare i nostri territori, destinazioni turistiche di prossimità 365 giorni l’anno e la preziosa qualità della vita della nostra regione. – Per informazioni e prenotazioni 0981948072 – 3493366376 – [email protected]. - (Fonte: Famiglia Barbieri/Altomonte (Cs) – Comunicazione Strategica Lenin Montesanto – Comunicazione & Lobbying)

IL GRIDO D'ALLARME DEI PUBBLICI ESERCIZI. - Come Presidente della Federazione italiana pubblici esercizi (FIPE) - CONFCO...
28/10/2020

IL GRIDO D'ALLARME DEI PUBBLICI ESERCIZI. - Come Presidente della Federazione italiana pubblici esercizi (FIPE) - CONFCOMMERCIO di Cosenza e Consigliere del Direttivo di Fipe Nazionale, Laura Barbieri interverrà stamani (mercoledì 28 ottobre), dalle ore 7.30 a Buongiorno Regione sul TG regionale della Calabria (RAI 3) per spiegare i motivi della manifestazione SIAMO A TERRA. L'evento di protesta e di attenzione coinvolgerà oggi in 24 Città del Paese, tra cui CATANZARO, tutti i ristoratori italiani rispetto alle ultime restrizioni del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM), che rischiano di essere il colpo di grazia per il settore dei pubblici esercizi, già tra più colpiti dalla spaventosa crisi generata dalla Pandemia.

L’uva che cresce nella nostra vigna è quella che portiamo in tavola per i nostri clienti. 🍇🍷E per il vino ci affidiamo d...
23/10/2020

L’uva che cresce nella nostra vigna è quella che portiamo in tavola per i nostri clienti. 🍇🍷
E per il vino ci affidiamo da sempre ad un nostro vinificatore di fiducia. La bellezza nelle bottiglie è ottenuta dai due vitigni autoctoni come il Magliocco ed il Montonico bianco e rosato e sull’etichetta dai disegni esclusivi del maestro Silvio Vigliaturo.

22/10/2020

La Calabria è terra di esperienze ancestrali e di magie identitarie, di paesaggi che commuovono e di assenze di modernità che restituiscono a cuore aperto lo spirito millenario di luoghi e culture. La Calabria è un’antica semplicità, che emoziona quanti fuggono per cambiare animo, non cielo. È, questo, il messaggio che la Presidente Jole Santelli voleva trasmettere per contribuire a cambiare l’immagine internazionale dei nostri territori. Ed è per questi motivi, con questa luce e con questo ottimismo di chi vuole continuare a nutrirsi di visione e di amore per la propria regione che con serenità, speranza e sorriso vogliamo condividere sulle nostre pagine e con tutti gli amici della Famiglia Barbieri il bel corto Calabria Terra Mia realizzato dal regista Gabriele Muccino e presentato ieri al Festival Internazionale del Cinema di Roma.

Aprire un vasetto di passata di pomodoro è come tendere la mano all’estate che ci siamo da poco lasciati alle spalle. In...
22/10/2020

Aprire un vasetto di passata di pomodoro è come tendere la mano all’estate che ci siamo da poco lasciati alle spalle. In noi evoca ricordi felicissimi di un rituale che si consumava in famiglia e che a settembre ci vedeva riuniti intorno ad ingredienti semplici quanto buoni: il pomodoro ed il basilico, raccolti nei nostri orti. 🍅
Il suono dei tappi dei vasetti che si chiudevano in sottovuoto continua ad essere musica ed emozione per le nostre orecchie. Oggi la condividiamo con i nostri clienti.

Puoi acquistare i nostri prodotti sul sito ➡️www.bottegabarbieri.net

Chef in campo. Non abbiamo esitato un attimo a rispondere di sì quando siamo stati contattati dall’Us Vibonese per prend...
21/10/2020

Chef in campo. Non abbiamo esitato un attimo a rispondere di sì quando siamo stati contattati dall’Us Vibonese per prendere parte a questo grande progetto di solidarietà rivolto, nel clou della pandemia, alle persone in difficoltà. Cucinare è anche il nostro modo di esprimere prossimità e vicinanza. Per averci dato questa possibilità ringraziamo l’anima del progetto Daniele Cipollina che ci ha radunato nella sede del catering Il Pasticcino.
È quanto dichiara l’Agrichef Enzo Barbieri tra i protagonisti della cerimonia di premiazione tenutasi nei giorni scorsi nella sala consiliare della Provincia di Vibo e della programmata raccolta di ricette che sarà pubblicata da Rubettino Editore.

Con Barbieri sono stai premiati anche gli chef Alessio Argento, Antonio Abbruzzino, Luca Abbruzzino, Gaetano Alia, Riccardo Sculli, Pier Luigi Vacca, Luigi Quinteri, Antonio Biafora, Michele Rizzo, Filippo Cogliandro, Domenico Deodato, Michele Monteleone, Daniele Crigna, Ercole Villirillo, Abdou Dibbasey, Salihu Barrow, Salvatore Murano, Enzo Grasso, Agostino Bilotta, Enzo Barbieri, Eleonora Marcello, Giuseppe Romano. Tra i destinatari del riconoscimento anche il Presidente dell’U.S. Vibonese Calcio Pippo Caffo e l’editore Florindo Rubbettino.

Prematura scomparsa della Presidente della Giunta regionale Jole Santelli, l’Hotel Ristorante Barbieri sospende le attiv...
15/10/2020

Prematura scomparsa della Presidente della Giunta regionale Jole Santelli, l’Hotel Ristorante Barbieri sospende le attività culturali in programma per oggi, giovedì 15 ottobre. La presentazione del libro di Roberto Napoletano La grande balla è rinviata a data da destinarsi.

- SCOMPARSA SANTELLI, CORDOGLIO FAMIGLIA BARBIERI- LIBRO R.NAPOLETANO, EVENTO RINVIATOAltomonte (Cs), giovedì 15 ottobre...
15/10/2020

- SCOMPARSA SANTELLI, CORDOGLIO FAMIGLIA BARBIERI
- LIBRO R.NAPOLETANO, EVENTO RINVIATO

Altomonte (Cs), giovedì 15 ottobre 2020 – Prematura scomparsa della Presidente della Giunta regionale Jole Santelli, l’Hotel Ristorante Barbieri sospende le attività culturali in programma per oggi, giovedì 15 ottobre. La presentazione del libro di Roberto Napoletano La grande balla è rinviata a data da destinarsi.

È quanto fa sapere la Famiglia Barbieri esprimendo a nome dello staff e della squadra, sentimenti di cordoglio ai familiari e agli amici più cari che questa mattina si sono svegliati con questa sconcertante notizia.

Non possiamo nascondere – aggiunge la Famiglia Barbieri – la sincera commozione per la dipartita della Governatrice della Calabria che in questi pochissimi mesi di mandato avevamo avuto modo di incrociare in eventi e manifestazioni e apprezzare per quanto si stava mettendo in atto per cambiare l’immagine di questa terra. Erano i primissimi giorni dal suo insediamento – lo ricordiamo con affetto – quando abbiamo consegnato a Roma alla neo Presidente il Piatto del Buon Ricordo, dedicato ai 50 anni della nostra attività. L’improvvisa scomparsa della Santelli, in questo momento storico, rappresenta una vera e propria tragedia per la Calabria che aveva avviato con la sua presidenza una importante stagione di grandi novità che ci auguriamo non subiscano un momento di arresto. - (Fonte: Famiglia Barbieri/Altomonte (Cs) – Comunicazione Strategica Lenin Montesanto – Comunicazione & Lobbying)

Si intitola "La grande balla" ed è il nuovo libro di Roberto Napoletano, Giornalista dell’Anno nel 1990 al Premio Intern...
14/10/2020

Si intitola "La grande balla" ed è il nuovo libro di Roberto Napoletano, Giornalista dell’Anno nel 1990 al Premio Internazionale di Giornalismo e già direttore de Il Sole 24 Ore. Napoletano ha condotto una vera e propria inchiesta sul divario tra Nord e Sud e su un meridione troppo spesso abbandonato. Avremo l'onore di ospitare nel nostro Hotel-Ristorante la sua presentazione.
Dopo gli indirizzi di saluto del Sindaco di Altomonte Gianpiero Coppola e dell’agrichef Enzo Barbieri, interrogherà l’Autore il comunicatore e lobbista Lenin Montesanto.
Si partecipa all’evento solo se muniti di mascherina e nel rispetto di tutte le prescrizioni anti-Covid. All’ingresso, gli ospiti saranno sottoposti alla misurazione della temperatura corporea.

La nostra oasi naturale è pronta ad accogliere visitatori ed appassionati di funghi ma anche di castagne, icone di paesa...
13/10/2020
Ottobre 2020, boom estivo del turismo di prossimità | Italynews.it

La nostra oasi naturale è pronta ad accogliere visitatori ed appassionati di funghi ma anche di castagne, icone di paesaggi ed emozioni enogastronomiche, che rendono i mesi autunnali un'esperienza unica ed irripetibile. 🍂Tornerà Mushrooms Experience 2020, la 34esima edizione de I funghi a Casa Barbieri. Al via dunque lunghe passeggiate nei boschi per riempirsi gli occhi dei colori dell'autunno che fanno bene al cuore, per fare il pieno di profumi e sapori della terra e riscoprire borghi e paesaggi della Valle dell’Esaro attorno ad Altomonte ed a San Donato di Ninea, capitale della castagna. 🌰
➡️ Vi aspettiamo da sabato 31 ottobre a domenica 6 dicembre. Leggi di più su Italynews.

REGIONICalabria Ottobre 2020, boom estivo del turismo di prossimità da Luigi Cignoni - 12 ottobre 2020 0 8 I risultati importanti ed in molti casi andati oltre le aspettative fatti registrare nell’estate appena trascorsa dal complessivo comparto turistico e ricettivo della nostra regione, hanno t...

- BOOM ESTIVO TURISMO PROSSIMITÀ, PROSEGUIRE IN AUTUNNO- E.BARBIERI: MESSAGGIO INEQUIVOCABILE PER TUTTI- AD ALTOMONTE RI...
12/10/2020

- BOOM ESTIVO TURISMO PROSSIMITÀ, PROSEGUIRE IN AUTUNNO
- E.BARBIERI: MESSAGGIO INEQUIVOCABILE PER TUTTI
- AD ALTOMONTE RITORNA L’ESPERIENZA DEI FUNGHI

Altomonte (Cs), sabato 10 ottobre 2020 – I risultati importanti ed in molti casi andati oltre le aspettative fatti registrare nell’estate appena trascorsa dal complessivo comparto turistico e ricettivo della nostra regione, hanno trasmesso a tutti gli operatori turistici quell’incoraggiamento e quella fiducia indispensabili per ripartire dopo la serrata e per convivere oggi con la Pandemia. Ma non solo. Sono numeri che consegnano all’intera governance ed all’imprenditoria calabresi un messaggio chiaro ed inequivocabile: non soltanto senza identità non si va da nessuna parte ma con l’identità si compete e si vince. Ha funzionato il turismo di prossimità, in particolare quello dei borghi storici. Proseguire su questa strada è obbligatorio.

È quanto dichiara l’Agrichef Enzo Barbieri cogliendo l’occasione per invitare tutti, rete ricettiva e della ristorazione da una parte, residenti dall’altra, a continuare ad investire sulla stagionalità non come unità di misura del sempre più breve momento estivo ma come valore aggiunto, qualificante e distintivo, di una terra così ricca di biodiversità da poter e dover attrarre ed ospitare visitatori; a partire – ribadisce – dagli stessi calabresi che muovendosi nelle cinque province possono far girare l’economia locale, in tutti e 12 i mesi dell’anno: dall’inverno alla primavera, dall’estate all’autunno.

Ed è esattamente con questo spirito che l’oasi naturale di Casa Barbieri, fucina creativa impegnata a trasformare in continue esperienze uniche ed irripetibili le emozioni enogastronomiche che ogni stagione è capace di offrire, è già pronta ad accogliere visitatori ed appassionati di funghi ma anche di castagne, icone di paesaggi e piatti che rendono i mesi autunnali autentici e da vivere fino in fondo.

Da sabato 31 ottobre a domenica 6 dicembre tornerà quindi Mushrooms Experience 2020, la 34esima edizione de I funghi a Casa Barbieri: per godere di lunghe passeggiate nei boschi e riempirsi gli occhi di cromatismi e sfumature aranciate che fanno bene al cuore, facendo il pieno di profumi e sapori della terra, riscoprendo e vivendo appieno borghi e paesaggi nei territori della Valle dell’Esaro attorno ad Altomonte e San Donato di Ninea, capitale della castagna.

Sono tre le formule proposte dall’Hotel-Ristorante, con diversi sconti per bambini e famiglie. Un giorno con mezza pensione a 85 euro; uno con pensione completa a 100 euro a persona e 2 giorni a pensione completa per 90 euro ad ospite. Per gruppi di almeno 15 camere sarà applicato uno sconto del 10% sul prezzo delle esperienze completa per un giorno.

Identità e funghi in primis saranno protagonisti assoluti nel piatto. Dall’aperitivo di benvenuto con i fritti della tradizione (crespelle e polpettine di melanzane) accompagnati dal vino bianco Balbia di Casa Barbieri, all’antipasto con il Gran piatto del Pollino: salumi, formaggi e funghi sott’olio; i porcini con mollicata di pane, misto di funghi del sottobosco in terrina; la zuppa di ceci e porcini e le bruschette di pane artigianale cin le tante creme di Bottega Barbieri. – Dai primi piatti, risotto Carnaroli di Sibari con ovuli, porcini e trucioli di maialino nero croccante e rascateddi salsiccia e funghi ai secondi con allo stinco di maialino nero al forno con patate della Sila e cardoncelli e stufato di manzo podolico ai funghi minori del sottobosco. Come dessert saranno protagonisti i dolcetti della tradizione fatti in casa accompagnati dal vino passito di Bottega Barbieri. – Per informazioni e prenotazioni 0981948072 – 3493366376 – [email protected]. (Fonte/Hotel-Ristorante Barbieri Altomonte/Comunicazione Strategica Lenin Montesanto – Comunicazione & Lobbying)

Indirizzo

Via Italo Barbieri
Altomonte
87042

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Hotel Barbieri pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta L'azienda

Invia un messaggio a Hotel Barbieri:

Video

Digitare

Alberghi nelle vicinanze


Altro Hotel Altomonte

Vedi Tutte