La Casa di E. b&b in Milano

"La Casa di E. " è un nuovissimo B&B posizionato nel cuore di Milano. " La casa di E. " è una comoda e funzionale residenza adatta sia alle permanenze da week-end (visite turistiche alla città) che a quelle più prolungate (lavoro/studio/assistenza). La struttura, composta da due stanze più bagno, consente la permanenza di una o due persone con la possibilità di eventuali posti letto aggiuntivi. La centralità e la facilità di raggiungimento delle principali reti metro-tranviarie milanesi rendono questo B&B particolarmente funzionale per qualsiasi tipo di impegno: dal lavoro allo svago. La cura e la raffinatezza degli arredi creano un ambiente particolarmente accogliente ed ospitale. "La Casa di E. " è la residenza ideale per un soggiorno speciale a Milano!

Milan and the bar-restaurant. We propose now a bar and restaurant well-known and newly renovated. In hidden away in the ...
12/02/2013

Milan and the bar-restaurant. We propose now a bar and restaurant well-known and newly renovated. In hidden away in the heart of Milan, Via Torti, The Bicycle is a reference point for those who want a relaxed and cared for but at the same time fun and fashionable. The restaurant serves burgers with an international taste and Italian cuisine interpreted with contemporary style to meet the ever-changing tastes of the customers. Among the members, there is always the very famous Ugo Fava. Do you already know it? Do you want to try it? Give us your feed back. Thanks, La Casa di E.
Milano e il bar-ristorante. Proponiamo oggi un bar-ristorante molto conosciuto e da poco rinnovato. In una via nascosta, nel cuore di Milano, via Torti, Le Biciclette è un punto di riferimento per chi ama un ambiente rilassato e curato ma al tempo stesso divertente e di tendenza. Il ristorante propone hamburger di livello internazionale e piatti di cucina italiana interpretata con gusto contemporaneo per soddisfare i gusti in continua evoluzione della clientela. Tra i soci vi è sempre il celeberrimo Ugo Fava. Lo conoscete già? Lo volete provare? Dateci i vostri feed back. Grazie, La Casa di E.

Milan and gardens - In the heart of Milan, another  little treasure: the gardens of the Guastalla. Hidden behind State U...
08/02/2013

Milan and gardens - In the heart of Milan, another little treasure: the gardens of the Guastalla. Hidden behind State University it is a small green oasis ideal to study, relax or meditate. You already know the gardens of the Guastalla? Are you going to visit it? Please let us have your feedback, thank you. La Casa di E.
Milano e i giardini – Nel cuore di Milano un’altro piccolo tesoro: i giardini della Guastalla. Nascosti alle spalle dell’Università Statale sono una piccola oasi verde ideale per studiare, rilassarsi o meditare. Conosci già i giardini della Guastalla? Andrai a visitarli ? Fateci avere i vostri feed back, grazie. La Casa di E.

Milan and Fashion - In the late 60's two sisters, Adele and Rosy Biffi, decided to open a women's clothing store in Mila...
06/02/2013

Milan and Fashion - In the late 60's two sisters, Adele and Rosy Biffi, decided to open a women's clothing store in Milan in corso Genova, in the historic and most exquisitely "Milanese" of the city and a short walk from our B & B.
Over time, the boutique is strengthened even addressing the male audience, and became an undisputed reference point for fashion. The pioneering buyers Rosy Biffi , well as representing the most prestigious fashion houses , supports creativity and emerging young designers protagonists of Who Is On Next, a competition for talent-scouting created by Altaroma in collaboration with Vogue Italy
Milano e Moda - Alla fine degli anni ’60 due sorelle, Rosy e Adele Biffi, decidono di aprire un negozio di abbigliamento femminile a Milano in corso Genova, nel cuore storico e più squisitamente “meneghino” della città e a pochi passi dal nostro B&B.
Nel corso del tempo la boutique si consolida rivolgendosi anche al pubblico maschile, e diventa un indiscusso punto di riferimento per la moda. La pionieristica buyer Rosy Biffi oltre a rappresentare le case di moda più prestigiose sostiene la creatività emergente ed i giovani designer protagonisti di Who Is On Next, concorso di talent-scouting creato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia

Milan and fresh fish - Today we point out what, in our view, is the best seafood restaurant in Milan: "Al Capriccio." Tr...
04/02/2013

Milan and fresh fish - Today we point out what, in our view, is the best seafood restaurant in Milan: "Al Capriccio." Traditional place with great choice and quality of raw and cooked fish and shellfish. Do not miss! Have you already tried it ? Will you try it? Please let us have your feedback. Thank you. La Casa di E.
Milano e pesce fresco – Oggi segnaliamo quello che, a nostro modo di vedere, è il miglior ristorante di pesce di Milano: “Al Capriccio”. Posto tradizionale con grandissima scelta e qualità di pesce cotto e crudo e crostacei. Da non perdere! L’hai già provato? Lo proverai? Fateci avere il vostro feed back. Grazie. La Casa di E.

International Milan - There is a small tapa bar that’s super famous for appetizers: il Tasca, c.so Porta Ticinese. Thank...
01/02/2013

International Milan - There is a small tapa bar that’s super famous for appetizers: il Tasca, c.so Porta Ticinese. Thanks to the landlord, the famous Erwan, this taperia has become popular for drinks and for its Spanish food. Have you already tried it? Will you try it ? Give us a feedback, thanks. La Casa di E.
Milano internazionale – C’è un piccolo tapa bar super famoso per gli aperitivi: è il Tasca di c.so di Porta Ticinese. Grazie al padrone di casa, il famoso Erwan, questa taperia è diventata popolarissima per drinks e per il suo cibo spagnolo. L’ hai già provata? La proverai? Dacci un feed back, grazie. La Casa di E.

Milan and Design – We want to highlight the Design Library, which has the objective to assess, promote, disseminate, sup...
29/01/2013

Milan and Design – We want to highlight the Design Library, which has the objective to assess, promote, disseminate, support and nurture creativity and excellence of Italian and international design: more and more a cultural center where to give space to the talent of the young and the quality of the most innovative experiences . It has also just opened a new space to be seen, near the Design Library . This is the DesignLibraryCafé, cafeteria and 'food & drink' kitchen is open every day from 7 am to 1 am. After a journey through design books, so you can enjoy a coffee in a design space pleasant and welcoming.
Warning: Thursday, January 31 the famous architect Daniel Libeskind will be the guest of the Design Library,!!
Milano e Design – vogliamo segnalare la Design Library che ha l’obiettivo di censire, promuovere, divulgare, sostenere e alimentare la creatività e l’eccellenza del design italiano e internazionale: sempre di più un polo culturale dove dare spazio al talento dei giovani e alla qualità delle esperienze più innovative del settore. Ha Inoltre da poco aperto un nuovo spazio tutto da vedere, vicino alla Design Library . Si tratta del DesignLibraryCafé, caffetteria e ‘food&drink’ con cucina aperta tutti i giorni dalle 7 di mattina all’1 di notte. Dopo un viaggio nel design attraverso i libri, si può così gustare un caffè in uno spazio di design piacevole e accogliente. Attenzione : Giovedì 31 Gennaio sarà ospite della Design Library il famoso architetto Daniel Libeskind!!!!

Traditional Milan - In the 60's it was the meeting point of a Milan halfway between tradition and gangsterism. Today eve...
28/01/2013

Traditional Milan - In the 60's it was the meeting point of a Milan halfway between tradition and gangsterism. Today everything has changed, the central Via Santa Marta is home to chic boutiques, the old manager of the Milanese was replaced by his son and the restaurant has become a place full of charm which is very popular with international artists ( Oasis used to come here during their tour )and businessmen. Certainly the prices have increased, the inimitable yellow risotto with osso buco remains the same as always and together with the chops marinated is certainly a specialty to try at least once in life. Also delicious eggnog. Highly recommended book. Have you already tried? Experience it? Let us know, thanks. "La Casa di E."
Milano tradizionale – Negli anni 60 era il punto d’incontro di una certa Milano a metà strada tra tradizione e malavita. Oggi tutto è cambiato, la centralissima via Santa Marta ospita negozi chic, il vecchio gestore della Milanese è stato sostituito dal figlio e la spartana trattoria è divenuto un bel ristorante apprezzato da artisti internazionali ( gli Oasis solevano venire qui durante i loro tour )e uomini d'affari. Sicuramente i prezzi sono aumentati, l'inimitabile risotto giallo con osso buco resta quello di sempre e insieme alle cotolette in carpione è di sicuro una specialità da provare almeno una volta nella vita. Delizioso anche lo zabaione. Vivamente consigliato prenotare. L’avete già provata? La proverete? Fatecelo sapere, grazie. “La Casa di E.”

Milan and fashion – In Milan are really very few concept store but recently opened a new space in the heart of the city ...
28/01/2013

Milan and fashion – In Milan are really very few concept store but recently opened a new space in the heart of the city and it wants to send a message of optimism, showing great passion and attention searching new designers and products which are difficult to find in Italy.
This new concept store is called “Wait and See”, born from different cultural influences and passions of Uberta Zambeletti. (Vogue Italy) Dazzled by gold and surrounded by the red, blinded by the white room lit by windows, lost in a game of sliding doors that open up different scenarios, we do not perceive at first glance the illusory movement of many objects: one more bizarre than the other, they seem to have their own life. Certainly they reflect the mentality of the hostess,who’s already been stylist and fashion and design consultant : Uberta Zambeletti is now director of this new personal and international store in town. (La Repubblica)
Milano e moda - Se a Milano sono davvero pochissimi i concept store, recentemente ha inaugurato un nuovo spazio che nel cuore della città vuole trasmettere un messaggio di ottimismo, rivelando grande passione e attenzione per la ricerca di nuovi designer e prodotti difficilmente reperibili in Italia.
Questo nuovo concept store si chiama Wait and See, nato dalle diverse influenze culturali e dalle passioni di Uberta Zambeletti.( Vogue Italia ) Abbagliati dall’oro e avvolti dai rossi, accecati dal bianco della sala illuminata dalle vetrate, persi in un gioco di porte scorrevoli che aprono diversi scenari, non si percepisce a prima vista il movimento illusorio dei tantissimi oggetti, in realtà immobili: uno più bizzarro dell’altro, sembrano avere vita propria. Di certo riflettono quella mentale della padrona di casa, già stilista e consulente di moda e design, e ora alla regia di un nuovo negozio in città, di scelta personale e internazionale.( La Repubblica )

Sweet Milan. It just joined the Historical Places of Italy. The Pasticceria Cucchi is located at the same address, at th...
27/01/2013

Sweet Milan. It just joined the Historical Places of Italy. The Pasticceria Cucchi is located at the same address, at the corner of Corso Genova and Piazza Resistenza Partigiana in the heart of Milan. Founded in 1936 over the years has been inhabited at the tables of its small and cozy tearoom artists, but also managers and professionals, grandparents and grandchildren. The restaurant is still managed by the same family, now in its third generation. Do yo already know it? Will you experience it ? Please let us know. Thank you. “La Casa di E.”
Milano Dolce. Da qualche anno entrata a far parte dei Locali Storici d’Italia, la Pasticceria Cucchi si trova da sempre allo stesso indirizzo, all’angolo tra Corso Genova e Piazza Resistenza Partigiana, nel cuore di Milano. Fondata nel 1936 negli anni ha visto avvicendarsi ai tavolini della sua piccola e accogliente sala da tè artisti, ma anche manager e professionisti, nonni e nipotini. Il locale è gestito tuttora dalla stessa famiglia giunta alla terza generazione. La conoscete? La proverete? Fatecelo sapere. Grazie “La Casa di E.”

Milan once-The report now goes to La Vecchia Latteria Vegetariana via Unione 6. A few steps from the Duomo you can find ...
26/01/2013

Milan once-The report now goes to La Vecchia Latteria Vegetariana via Unione 6. A few steps from the Duomo you can find this small and quaint restaurant in Milan: an old dairy where it is possible, as it was once, consume the entire meal. The characteristic is that the kitchen is fully based on vegetables. Only record: over the years has become qite expensive. Have you tried it? There you go? Please let us know. thanks
Milano di una volta- La segnalazione di oggi va alla Vecchia Latteria Vegetariana di via Unione 6. A pochi passi dal Duomo potete trovare questo minuscolo e caratteristico locale milanese: na vecchia latteria dove è possibile, come avveniva una volta, consumare l’intero pasto. La caratteristica è che la ccina è totalmente a base di verdure. Unica annotazione: con gli anni è diventata molto cara. L’avete provata? Ci andrete? Fatecelo sapere. Grazie

Milano Nascosta: La segnalazione di oggi è per un luogo particolarmente bello e poco conosciuto: il parco dell’anfiteatr...
25/01/2013

Milano Nascosta: La segnalazione di oggi è per un luogo particolarmente bello e poco conosciuto: il parco dell’anfiteatro romano. Situato in pieno centro, a poche decine di metri dal “La Casa di E.”, risulta particolarmente nascosto al pubblico: per accedervi infatti bisogna attraversare i chiostri interni del palazzo di via De Amicis 17. Lo conoscete ? Andrete a visitarlo ? Inviateci i vostri feed back. Grazie
Hidden Milan: The message today is for a particularly beautiful and little known place: the park of the Roman amphitheater. Located in the city center, a few meters from "La Casa E.," is particularly hidden from the public: to access it you have to cross the interior cloisters of the building in Via De Amicis 17. Do you know it? Are you going to visit it? We welcome your feedback. thanks

24/01/2013

A partire da oggi "La Casa di E." segnalerà gli eventi, i luoghi ed i locali più interessanti di Milano. Iniziamo con la "Trattoria Brasera Meneghina " di c.so Magenta 78. Ottimo rapporto qualità/prezzo con un ormai raro menù milanese. L'avete provata ? La proverete? Fatecelo sapere. Grazie " La Casa di E. "

Timeline Photos
24/01/2013

Timeline Photos

Hi everybody, we're very pleased to invite you to this exiting vernisage :martedì 29 gennaio 2013 ore 18.00 Foyer del Te...
24/01/2013
Teatro Litta - Milano - Spettacoli Teatrali - Corsi recitazione - Spettacoli per bambini - Teatro Ra

Hi everybody, we're very pleased to invite you to this exiting vernisage :

martedì 29 gennaio 2013
ore 18.00
Foyer del Teatro Litta,
Corso Magenta 24
Milano

NELLA TERRA DEI PINOCCHI
una personale di Bruno Gianesi
a cura di Roberto Borghi

Da sempre il Litta unisce alla sua vocazione principale di Teatro un’attenzione particolare nei confronti delle arti, a cominciare da pittura, video e fotografia. Per dare forma a questo sguardo transdisciplinare, dalla stagione 2012-2013 il Foyer del teatro è diventato una sede permanente di esposizione, uno spazio di scoperta del lavoro di artisti emergenti, fruibile gratuitamente da tutti gli spettatori del teatro e da chiunque abbia voglia di sfuggire per qualche istante alla frenesia del centro città.
A confermare il valore di questa nuova vetrina per l’arte, nel cuore del più antico teatro in attività a Milano, martedì 29 gennaio alle ore 18.00 sarà inaugurata la personale di Bruno Gianesi, artista visivo con un passato da capo stilista e responsabile dei progetti teatrali nella Maison “Gianni Versace”, lavorando con alcuni tra i più importanti coreografi e registi contemporanei: Maurice Béjart, Roland Petit, William Forsythe, Bob Wilson sono alcuni dei nomi per i quali Gianesi ha disegnato e curato la realizzazione dei costumi di scena.

Nella sua pittura i giocattoli – e in particolare le bambole e le marionette – hanno sempre avuto un ruolo importante. Retaggio del surrealismo, a cui Gianesi ha dedicato un’attenzione costante, ma anche paradigma di un’idea di corpo smontabile e rimontabile, la marionetta è al centro del nuovo ciclo di opere dell’artista, di origine piacentina e milanese d’adozione.
Per la precisione, il personaggio che campeggia in tutti questi dipinti e collage su tessuto è un burattino che è entrato a far parte da tempo dell’immaginario nazionale. Pinocchio, nello sguardo di Gianesi, si trasforma nell’emblema dell’italiano medio: devoto alla chiesa, alla famiglia, nutrito di buoni sentimenti e spinto dalle migliori intenzioni. Peccato che a interpretare questo ruolo sia una figura dal significativo naso lungo – lunghissimo in alcune opere –, il protagonista di una storia solo apparentemente fiabesca, in realtà ricca di risvolti enigmatici e di situazioni feroci. Il Pinocchio secondo Gianesi è connotato da un’ambiguità conturbante, da una visionarietà pervasa dal senso dell’ironia e da un’esasperazione decorativa che giunge alle soglie del kitsch allo scopo di mettere a nudo lo stereotipo.
La mostra, a cura di Roberto Borghi, resterà aperta fino al 3 febbraio, dal martedì alla domenica dalle 18 alle 20.30.
Le opere in seguito saranno esposte presso il Boccascena Caffè del Teatro Litta

Bruno Gianesi deve la sua formazione al mondo della moda e del teatro. Nel 1984 entra a far parte dell’ufficio stilistico di Gianni Versace: vi resterà per sedici anni in qualità di capo stilista e responsabile dei progetti teatrali, disegnando e curando la realizzazione dei costumi per coreografi e registi illustri quali Maurice Béjart, Roland Petit, William Forsythe e Bob Wilson.
I suoi disegni sono pubblicati su libri d’arte quali Versace Teatro vol. I e vol. II (edizioni Franco Maria Ricci, 1986 e 2005) e Il teatro alla moda (edizioni Umberto Allemandi, 2010).
Dalla moda al teatro alla pittura, l’evoluzione avviene in modo naturale. Bruno Gianesi prosegue il suo viaggio artistico imboccando una direzione più intimista, spostando lo sguardo creativo dal mondo esterno alla propria interiorità, al proprio microcosmo attraverso la pittura.
Tra le sue ultime personali segnaliamo La seduzione del tessuto presso il Castello Dal Verme di Zavattarello nel luglio 2011, Ipnotika presso la Galleria Movimento di Milano nel gennaio 2011, la mostra presso il Palazzo-galleria Versace Home di Milano nell’aprile 2008 e Coeur de Rubis presso la Galleria Artelier di Palazzo Ducale a Genova nel maggio 2007.

INGRESSO LIBERO
ORARI dal martedì alla domenica, ore 18.00 - 20.30
INFO tel 02 86 45 45 45 www.teatrolitta.it
UFFICIO STAMPA Matteo Torterolo - tel +39 347 9579077 - [email protected]

Teatro Litta. Informazioni sulla stagione teatrale di prosa, di teatro ragazzi.Spettacoli per Bambini. Corsi di recitazione e di scrittura. Informazioni e prenotazioni: 02.86.45.45.45 dalle 14.30 alle 20.00

Indirizzo

Via Caminadella 6
Milan
20123

Telefono

3923382124

Sito Web

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando La Casa di E. b&b in Milano pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta L'azienda

Invia un messaggio a La Casa di E. b&b in Milano:

Alberghi nelle vicinanze


Altro Milan alberghi

Vedi Tutte