Hotel Luigi Bianchi

Hotel Luigi Bianchi Hotel Luigi Bianchi a Milano Basiglio

Manca poco all'inaugurazione della mostra che Palazzo di Milano dedicherà ad uno degli artisti più amati degli ultimi te...
23/09/2015

Manca poco all'inaugurazione della mostra che Palazzo di Milano dedicherà ad uno degli artisti più amati degli ultimi tempi. Dal 12 marzo al 13 luglio 2014 la mostra dal titolo Alle Origini di un Mito ci farà percorrere attraverso 100 opere tutta la carriera dell'artista austriaco: dagli anni della sua formazione con gli studi di arte applicata all'istituto di Art and Craft a quelli della Secessione Viennese (1897) che auspicava un rinnovamento artistico, per concludere il percorso con la ricostruzione del famoso Fregio di Beethoven (1902). La mostra è stata realizzata grazie alla collaborazione con il Museo Belvedere di Vienna, ed è curata da uno dei più famosi studiosi di Klimt, Alfred Weidinger. Potremo aspettarci grandi capolavori come il Bacio, la Giuditta del 1901, la Sposa ed Adamo ed Eva (1917), una delle ultime opere dell'artista rimasta incompiuta, tutti conservati nel museo.

Sulle note di un fastoso Valzer viennese di fine ottocento, Klimt irrompeva i primi anni del '900 sulla scena austriaca insieme ad un gruppo di artisti ostili agli insegnamenti tradizionali dell'accademia. Ciò che la mostra andrà a ripercorrere sarà sia l'aspetto intimo: dal rapporto con i due fratelli minori Ernst e George con i quali Gustave Klimt fonda la "Compagnia degli Artisti", a quello artistico e professionale per dedicare invece la sala finale al tema del fregio che fa da epilogo alla mostra, utile ad interpretare il nucleo espressivo dell'arte di Klimt.

Il Fregio di Beethoven ispirato dalla nona sinfonia del musicista sarà ricostruito così come Klimt l'aveva allestito nel 1902. Avrete l'impressione di entrare nell'atmosfera dell'opera. Il fregio che occuperà tre pareti della sala (come allora) è formato da sette pannelli di 2 metri di altezza e 24 di lunghezza. Per far risaltare la superficie Klimt inserì frammenti di specchi, vetri e chiodi su una tecnica già molto elaborata di caseina su intonaco. Questo dipinto, in cui Klimt raffigura l'eterna lotta tra il male e il bene, è un tentativo di ricerca della felicità, simboleggiata da un albero dorato della vita e una ragazza che aspetta l'amato per abbracciarlo: una felicità ritrovata. Nessun riferimento al male, quindi, durante la quattordicesima mostra della Secessione.

La stessa felicità la ritroveremo nell'opera le Tre Età della Donna, conservata alla Gnam di Roma, in cui la serenità è la maternità stessa. Klimt ha già visitato Venezia, Ravenna e Firenze dando inizio al suo periodo d'oro in cui trasforma i quadri in gioielli del pensiero. Giuditta I (Salomè) sarà la prima donna ad essere "ingioiellata" da Klimt sovrana di un impero, visibile alle spalle, ispirato al bassorilievo assito del VII secolo. I personaggi sono preziosi e sempre più distanti, appartengono ad una realtà metafisica ed eterna. Nella Giuditta II del 1909 la stessa donna è più drammatica e sensuale: è il volto di una tensione emotiva ed interiore.

Allegoria simbolismo e un nascente espressionismo fanno di klimt il rappresentante di un'epoca "apparentemente" d'oro che si interrogava sull'esistenza, la vita, la morte, la vecchiaia, la fama, il rapporto uomo-donna, sulla natura, mettendo al primo posto l'umanità.

http://www.artsblog.it/post/65843/mostre-a-milano-2014-alle-origini-del-mito-di-klimt-a-palazzo-reale-le-informazioni-gli-orari-i-biglietti
http://www.overplace.com/hotel-luigi-bianchi

09/07/2014

Gabriele giudica la nostra attività Eccellente.
"Ottimo hotel. Sono stato molto bene. Consigliato"

Le mie foto su Overplace
08/07/2014

Le mie foto su Overplace

27/06/2014

Alessia giudica la nostra attività Eccellente.
"Davvero cordiali e disponibili i proprietari.
L'albergo si trova vicino al centro, ho avuto modo di soggiornare per un breve periodo.
Sono rimasta soddisfatta.
Colazione ottima....lo consiglio!"

A Basiglio (MI) l'Hotel Luigi Bianchi propone soggiorno di coppia per due notti, pensione completa ad euro 180 anziché 3...
27/06/2014

A Basiglio (MI) l'Hotel Luigi Bianchi propone soggiorno di coppia per due notti, pensione completa ad euro 180 anziché 360!

Sconto del 50% per soggiorno di 2 notti, pensione completa

L'Hotel Luigi Bianchi dispone di reception, bar, sala TV e lettura, piscina. Al ristorante dell’ albergo potrete gustare un’accurata cucina casalinga composta da piatti tipici locali preparati in base alla stagione. L’ Hotel dispone di parcheggio privato e garage.

Il coupon comprende la seguente soluzione:
- 2 pernottamenti in camera matrimoniale con pensione completa (valido per due persone) ad euro 180 anziché 360.

Clicca sul link sottostante per aggiudicarti questa offerta shock!
http://www.overplace.com/fb_coupon/?id=1301&t=1403888606

27/06/2014

Lucia giudica la nostra attività Eccellente.
"Sono stata in questo magnifico hotel in occasione di un meeting aziendale lo scorso ottobre, mi è piaciuto davvero molto, struttura elegante e raffinata, molto luminosa e circondata dal verde, camere confortevoli. Da quello che diceva il mio capo anche il prezzo è stato molto buono, lo consiglio vivamente!"

Le mie foto su Overplace
26/06/2014

Le mie foto su Overplace

Indirizzo

Via Dante Alighieri 1
Milan
20080

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Hotel Luigi Bianchi pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Digitare

Alberghi nelle vicinanze


Altro Hotel Milan

Vedi Tutte